Torta all’arancia

Torta all'arancia

cropped-pentola-ok-21.jpg La torta all’arancia è un dolce dal gusto delicato e fresco. Si prepara in poco tempo ed è realizzata con succo e buccia d’arancia e glassata con uno sciroppo d’arancia. E’ un soffice pan di spagna dalla consistenza umida e morbida, dal profumo e sapore agrumato che si scioglie al morso anche dopo qualche giorno per lo sciroppo che rende la superficie deliziosamente caramellata. Ideale sia come dessert a fine pasto sia per una merenda gustosa!

Ingredienti

Arance n. 3

Buccia di 3 arance

Farina 250 gr

Zucchero 250 gr

Lievito 1 bustina

Latte 50 ml

Uova 3

Olio di semi 50 ml

Per farcire

Arancia n.1

Zucchero 65 gr

Acqua 200 ml

Preparazione

Lavate tre arance e grattugiate la buccia, dopo estraete il loro succo con uno spremiagrumi. Lavorate in una ciotola con la frusta elettrica le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto bianco, aggiungete le tre arance grattugiate, l’olio e continuate a mescolare con un cucchiaio di legno. Aggiungete il latte un pò tiepido, la farina e il lievito setacciati e continuate la lavorazione con la frusta elettrica, infine aggiungete il succo delle arance.

Trasferite l’impasto in uno stampo imburrato e fatelo cuocere nel forno preriscaldato a 180° per 30 minuti. Quando sarà pronta la torta fatela raffreddare per qualche minuto, dopo inumiditela con una siringa con il succo di arancia estratto e guarnitela con lo sciroppo e le bucce candite.

Preparazione farcitura

Mentre l’impasto è in forno, sbucciate l’arancia senza asportare la parte bianca perchè tenderà a diventare amara e tagliate la buccia a julienne, con il resto dell’arancia estraetene il succo. Fate bollire le scorze in un pentolino con abbondante acqua per 5 minuti. Dopodiché scolate le bucce, ponetele in un altro pentolino con l’acqua e lo zucchero, fate sciogliere il tutto fino ad ottenere uno sciroppo.

foto 1   foto 2   Torta all'arancia, dolce all'arancia

 

 

 

Annunci

5 thoughts on “Torta all’arancia

  1. ma finora dove sei stata in una scuola di alta pasticceria? bravissima…proprio ora che nn posso mangiare le torte….

  2. Pingback: Arancia | A tavola con Lu!

I commenti sono chiusi.