Torta salata all’erbette di campo

torta-salata_atavolaconluatavolaconlu.jpg La torta salata è un piatto molto versatile che si può realizzare in vari modi. Qui vi propongo la mia ricetta con la pasta brisè e un ripieno cremoso a base di erbette di stagione e ricotta. Le erbette che ho scelto sono gli spinaci per il loro sapore dolciastro con un retrogusto amarognolo, il tarassaco dal sapore amaro e le bietole dal sapore delicato. Tutte unite all’aroma forte dell’aglio, al gusto rotondo del Parmigiano e alla cremosità della ricotta danno vita a un ripieno leggero ma ricco di sapore!

Ingredienti

(per 8 persone)

Pasta Brisè 2 rotoli

Spinaci 250 gr

Tarassaco 200 gr

Bietola (Erbette)250 gr

Ricotta 300 gr

Formaggio caprino fresco 120 gr

Uova 2

Aglio 1

Latte 1 cucchiaio

Parmigiano 40 gr

Noce moscata q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Sale q.b.

Pepe nero macinato q.b.

Preparazione

Lavate le verdure e lasciatele sgocciolare. In una padella con un giro d’olio fate rosolare l’aglio, unite le verdure, salate e portatele a cottura lasciando evaporare il liquido che si è creato. Tritate le verdure, aggiungete la ricotta, il formaggio caprino e le uova sbattute, mescolate bene tutti gli ingredienti, aggiungete la noce moscata e aggiustate di sale e pepe.

Stendete il rotolo di pasta brisè su una tortiera (senza eliminare la carta) e distribuite il ripieno. Spennellate i bordi con un filo d’acqua, coprite con il secondo rotolo e sigillate i bordi con le dite. Trasferite la torta salata in forno preriscaldato e fatela cucinare a 200° per 20 minuti. Quando la torta salata avrà raggiunto un colore dorato, allora è pronta! Per sicurezza prima di toglierla dal forno controllate la parte inferiore che dovrà avere anche essa un colore dorato.